Scarpette frigie: “primi passi per una crescita consapevole”

L’associazione “Violetta la forza delle donne” organizza un’esposizione di lavori realizzati nell’ambito del Progetto Violetta per le scuole dell’infanzia e primarie. Evento inserito nel programma dell’Edizione 2024 dello Storico Carnevale di Ivrea.

“L’obiettivo principale di questo Progetto è stato quello di sensibilizzare e formare i bambini sugli
atteggiamenti riferibili alla violenza domestica con particolare attenzione ai valori del rispetto, della
gentilezza, dei significati delle scuse e del perdono.”. Spiegano nel comunicato stampa.

Il Progetto, gratuito per le scuole, è stato supportato dai Rotary Club Ivrea, Cuorgnè e Canavese, Cirié Valli di
Lanzo, Chivasso; dai Rotaract Cuorgné e Torino Valli di Lanzo.



La recente iniziativa ha avviato un processo di riflessione coinvolgente per famiglie, offrendo orientamento e informazioni cruciali sulla prevenzione. Sottolinea l’importanza di riconoscere e ascoltare le emozioni come fulcro della prevenzione. In una società razionale, la sfida è educare ai sentimenti. Il libro illustrato ‘Scarpette Frigie’, donato a tutte le classi coinvolte, ha facilitato il raggiungimento degli obiettivi, fungendo da ponte tra insegnanti e famiglie. Il progetto, sostenuto da Rotary Club e Rotaract, è gratuito per le scuole. Alberto Alma, Presidente della Fondazione del Carnevale di Ivrea, afferma che il Carnevale è un momento di condivisione e attenzione ai bambini. Barbara Bellardi, vice presidente dell’Associazione Violetta, evidenzia l’importanza della prevenzione e collaborazione tra associazioni, insegnanti e famiglie per plasmare un ambiente favorevole alla crescita dei bambini.

ESPOSIZIONE – Sala Santa Marta – Ivrea

Venerdì 2 febbraio ore 9-12 e 14-16 (riservato alle scuole)

Sabato 3 e domenica 4 febbraio ore 10-12.30 e 14.30-18

Giovedì Grasso 8 febbraio ore 9-12.30 e 14.30-17

Ingresso libero e gratuito.